Daniela Mapelli, rettrice a Padova, la prima dopo 800 anni

CORRIERE DEL VENETO – DAVIDE D’ATTINO – 19 GIUGNO 2021

Che effetto le fa […] essere la prima rettrice nella stessa Università in cui, nel 1678, la nobile veneziana Elena Lucrezia Cornaro Piscopia fu la prima donna al mondo ad ottenere la laurea (per la cronaca, in Filosofia)?
«Ripeto, il fatto che io sia una donna sta chiaramente a significare che i tempi, finalmente, stanno cambiando. Anzi, in questo caso, sono già cambiati. Ma quello che davvero mi inorgoglisce di più è il fatto di essere la rettrice di uno degli atenei più antichi ed autorevoli a livello internazionale».
Otto mesi fa, anche all’Università Ca’ Foscari di Venezia è stata eletta la prima rettrice, Tiziana Lippiello. E tra qualche giorno, allo Iuav, sempre a Venezia, potrebbe accadere la stessa cosa con Laura Fregolent.
«Una rivoluzione femminile? Io preferirei parlare di rivoluzione dell’esperienza, delle competenze e della responsabilità, senza più differenziazioni tra uomini e donne …»

Torna su